Archivi del mese: aprile 2012

Pollo con Coca Cola Light


Ingredienti per porzione: 200g di coscia di pollo ( con osso, ma senza pelle ), 200g di cipolla fresca, 1 bottiglietta di coca cola light da 500 ml, 1 cucchiaio e mezzo di olio di oliva extravergine, 40g di riso basmati o parboiled, pepe.

495 kcal

Tempo di preparazione 1 ora e 15 min circa

Ciao a tutti !

Per iniziare bene il week end oggi vi propongo una ricetta che personalmente a me fa impazzire, dedicata a tutti quelli che adorano i gusti dolci, ma decisi e ottima da gustare a cena con amici… li sorprenderete 🙂 .

La cosa bella di questa ricetta è che può essere un piatto unico visto che contiene tutto.

1) Tagliare la cipolla a pezzi grandi e abbastanza grossi, metterla in una padella con acqua, salarla e lasciarla ad appassire a fuoco vivace per 5-7 min circa, la cipolla non deve prendere colore.

2) Aggiungere il pollo salarlo e rosolarlo da una parte e dall’altra per 7 min circa, aggiungere tutta la coca cola light, farlo andare a fuoco alto per circa 15 min poi peparlo ( un bel po’ di pepe ) e coprirlo, farlo cucinare a fuoco lento per circa 35 min, controllandolo e girandolo di tanto in tanto.

3) Quando il pollo si è asciugato notevolmente, ma c’è ancora un bel po’ di coca cola , preparare il riso.

4) Prendere un pentolino alto e abbastanza largo riempirlo con acqua fredda ma non molta , versare il riso e cucinarlo fino a che l’acqua si asciuga. Più acqua si mette più tempo ci vuole , comunque si calcola più o meno dai 10 ai 15 min, io non ho salato il riso perché secondo me dopo il pollo gli da molto gusto, ma se non vi piace salatelo pure 🙂 .

5) Quando il riso è quasi pronto, e solo se il nostro pollo ha ancora abbastanza coca cola, alzare il fuoco del pollo aggiungere 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine e farlo asciugare fino a che non si forma un sughetto (se il pollo ha poca coca cola aggiungerle l’olio e spegnerlo) .

6) A questo punto il nostro pollo è pronto 🙂

Impiattare con riso a parte…

BUON APPETITO E BUON INIZIO WEEK END !!!! 🙂

Annunci

Fusilli Esotici


Ingredienti per porzione: 90g di fusilli integrali, 100g di cipolla fresca, 100g di friggitelli (peperoncini verdi non piccanti ),  scorza di 1 limone grande grattugiata, peperoncino, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di parmigiano.

469 kcal circa

Tempo di preparazione 20 min circa

Ciao a tutti !

Oggi vi propongo una ricetta dedicata a tutti coloro a cui piacciono i piatti con un gusto molto deciso e leggermente fusion.

Spiegarvi  com’è il gusto di questo piatto è molto difficile, ma proverò a spiegarvi le mie emozioni mentre lo mangiavo… Premetto che io adoro le cucine orientali , in primis quella giapponese, ma anche indiana, thailandese, cinese e chi più ne ha più ne metta 😉

Questa ricetta mi ricorda un noodles thailandese gustato in un ristorante Thai a Hastings Inghilterra … Mangiandola  la mia mente ha viaggiato a quei momenti, in posti lontani, per cui ho deciso di chiamarlo “Fusilli esotici “.

Il sapore è abbastanza particolare si sente il gusto amarognolo dei friggitelli, ma subito ecco che arriva il gusto dolcissimo della cipolla fresca, seguito dal gusto deciso della scorza del limone concludendo  con una puntina quasi impercettibile di piccante … in 2 parole un espluà di sapori e profumi :-).

1) Tagliare la cipolla a pezzettini abbastanza grandi come striscioline, ma non sottilissime e metterle in un padella antiaderente con acqua, salare e aggiungere un po’ di scorza di limone, lasciate che si appassisca per 5-7 minuti senza che si colorisca troppo.

2) Tagliare i friggitelli a  strisicioline  abbastanza  sottili  e  metterli nella  padella, aggiungere  un po’ alla volta tutta la scorza di limone.

3) Cucinate per quasi 1o min, devono diventare cotti, ma non troppo molli.

4) Quando la pasta è pronta spadellatela  con il sugo e aggiungete un pizzico di peperoncino, non troppo se no il gusto piccante troppo forte coprirà gli altri gusti.

5) Aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di parmigiano e…

BUON APPETITO !! 🙂

Gnocchi al Verde


Ingredienti per porzione: gnocchi di patate 200g, lattuga  trocadero  170g, cipolla dorata 30g, 1 cucchiaio di olio extravergine, 1 cucchiaio di parmigiano, pepe.

472 kcal circa

Tempo preparazione 15 minuti circa

Buongiorno a tutti !!

Questo piatto mi è stato ispirato dal mio frigorifero ieri sera … Era veramente in crisi, vuoto e triste … delle cose che potevo mangiare c’erano solo gnocchi di patate e lattuga…Allora pensai alla dispensa, magari posso trovare qualcosa di ipocalorico e genuino, ma anche lei mi aveva tradito … solo vasetti  vari super calorici e cipolla. Allora ho pensato di inventarmi un piatto anticrisi, ma nello stesso tempo gustoso…

Eh sì presa dalla disperazione ho cucinato gli GNOCCHI CON SUGO ALLA LATTUGA :-(, scommetto che avete un espressione a dir poco sbalordita 😮 , ma vi posso assicurare che il risultato è stato sorprendente così ho deciso di condividerlo con voi.. Missione ricetta per la sopravvivenza, ma gustosa  riuscita 😉

1) Tagliare la cipolla a pezzi abbastanza grandi, ma sottili, sminuzzare la lattuga  con le mani, i pezzi non devono essere troppo piccoli.

2) Mettere la cipolla in una padella antiaderente con un pò d’acqua e lasciare ad appassirla per qualche minuto, aggiungere la lattuga,salare e lasciar cucinare il tutto per 6-7 minuti prestando attenzione che la lattuga non si cucini troppo ( deve rimanere  leggermente croccante ).

3) Mettere gli gnocchi in acqua bollente, quando emergono metterli nella padella  usando la schiumarola ( cucchiaio  tipo mestolo  ma con i buchi 😉 ), tenete l’acqua dei gnocchi è aggiungetene un paio di mestoli al sugo. Dopo qualche minuto si formerà una specie di cremina/ sughetto.

Il piatto è pronto da servire  … impiattare aggiungendo un cucchiaio 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva , 1 cucchiaio di formaggio parmigiano e pepe, essendo una ricetta dal gusto molto delicato il pepe è molto importante per dare quel tono in più.

BUON APPETITO !!!! 🙂

Melanzane, uova e pomodorini


Ingredienti per porzione: 2 uova, 165g di melanzane viola chiaro, 35g di pomodorini, 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva, 2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro.

332 kcal circa

Tempo di preparazione 50 min circa

Ciao a tutti!!

Oggi vi consiglio questo piatto gustosissimo, mediterraneo, semplice da fare, ma soprattutto  da assaporare durante qualche cena  con gli amici , vedrete che non deluderete nessun commensale 🙂 .

1) Accendere il forno a 200°.

2) Tagliare le melanzane viola chiaro ( hanno la scorza più morbida delle melanzane tradizionali ) a fette rotonde e molto sottili, lavatele e salatele.

3) Disporre alcune fette di melanzane in una teglia in ceramica da forno, aggiungere 1/2 cucchiaio di olio extravergine di oliva, disporvi sopra i pomodorini tagliati a pezzettini e le uova crude, coprire il tutto con le altre fette di melanzane tagliate in precedenza. Piccolo consiglio non aggiungete sale , se avete salato a sufficienza le melanzane prima ( meglio aggiungerne dopo, piuttosto che rovinare il piatto 😉 )

4) Aggiungere la passata di pomodoro e infornare per circa  40 min, controllando di tanto in tanto la cottura.

5) Quando il piatto è pronto aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva,  se si vuole si può decorare con qualche foglietta di basilico.

BUON APPETITO !! 🙂

Peperone ripieno tonno, zucchine e carote


Ingredienti per porzione : 1 peperone 150g , tonno al naturale 120g , 30g di zucchine,  20g di carote , aglio, 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine, 4 capperi , se volete aggiungere il pane come nella foto 60g di pane comune

310 kcal circa peperone ripieno , 165 kcal circa pane= 475 kcal porzione circa.

Tempo di preparazione 25 min circa.

E oggi per iniziare bene il Lunedì vi propongo un peperone ripieno , bel piatto colorato, appetitoso 😉 e molto estivo.

1) Accendere il forno a 180°, prendere il peperone giallo  e tagliare la calotta superiore, rimuovere semi e filamenti all’interno del peperone, quando il forno è caldo ricoprirlo con alluminio e metterlo in forno per una decina di minuti ( anche 15 se vi piace il peperone più morbido ).

2) Nel frattempo tagliare uno spicchio d’aglio e soffriggerlo in una padella antiaderente  con mezzo cucchiaio di olio extravergine di oliva, zucchine e un po’ di carote tagliate a rondelle ( se vi piacciono i capperi ne potete aggiungere qualcuno ).

Dopo qualche minuto salare e aggiungere il tonno (io ho usato quello naturale, ma anche quello sott’olio va benissimo ) e un po’ d’acqua per non seccare troppo il tonno e le verdure.

Cucinare per qualche minuto fino a che le zucchine e carote sono cotte.

3) Prendere il peperone caldo, riempirlo  con il  ripieno, infine guarnirlo con qualche cappero  e metterlo in forno ( questa volta solo in una teglia ) per qualche minuto.

4) Sfornate il peperone e aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva e servite… 🙂

BUON APPETITO !!!

Orecchiette con cime di rapa


Ingredienti per porzione: orecchiette 80g, 150g di cime di rapa, peperone 30g ,carote 20g ,aglio, 1 cucchiaio di olio extravergine, 1 cucchiaio di formaggio grana.

458 kcal circa.

Tempo di preparazione 30 min circa.

Buona domenica !!

Oggi vi propongo un primo piatto, una piccola rivisitazione di una ricetta Pugliese.

Per pulire le cime di rapa basta tagliare la parte dura che tiene unita la cima e strappare una ad una le coste, al centro troveremo la cima di rapa la parte tenera della quale dobbiamo eliminare soltanto la punta estrema, delle coste più dure tenere solo le foglie . Sciacquarle molto molto bene sotto acqua corrente per eliminare completamente la terra.

1) Mettere le cima di rapa in abbondante acqua bollente e salata e farle sbollentare per una decina di minuti.

2) Nel frattempo tagliare uno spicchio di aglio e metterlo in una padella antiaderente con un cucchiaio d’ olio extravergine di oliva , quando l’aglio comincia a prendere colore mettere  la carota e  il peperone rosso tagliati a pezzettini.

3) Quando le cime di rapa si sono sbollentate metterle nella padella con un mestolo di acqua usata per la cottura delle cime ,mi raccomando non buttare via l’acqua bollente perchè servirà per cucinare le orecchiette , buttare la pasta, quando è pronta spadellare per qualche minuto le orecchiette nel sugo.

BUON APPETITO !!

Ricetta per il sabato sera : Hamburger


Ingredienti per porzione: 1 hamburger di vitello 150g, insalata, pomodori e peperoni tot. verdure 200g, pane comune 60g, 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine.

480 kcal circa

Tempo di preparazione 20 min circa.

Ed ecco che oggi vi propongo una ricetta sfiziosa, veloce e ottima da gustare in compagnia e  ideale per una cenetta in stile Mc donald con i vostri bambini (magari togliendo un pò di verdura 😉 ).

1) Semplicissima : Hamburger alla piastra , peperoni  e pomodori (scaldare leggermente i pomodori )alla piastra e insalata.

2) Nel frattempo scaldare nella tostiera il pane da panino ( rosetta o zoccoletto piccolo ) quando il pane è pronto tagliarlo e all’interno mettere mezzo cucchiaio d’olio extravergine di oliva,imbottirlo con hamburger ,pomodoro, peperoni e insalata e mettere altro mezzo cucchiaio d’olio  chiuderlo e mangiarlo sorseggiando un pò di coca light.

BUON APPETITO E BUON WEEK END 🙂

PS Per le persone a cui piacciono i gusti decisi mettere un velo di senape ( pochissime calorie ) sul pane e hamburger  li darà quel gusto in più.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: