Archivi del mese: ottobre 2012

3 Cereali Dal Gusto Etnico


Ingredienti per porzione: 200g di indivia o insalata belga, 40g di 3 cereali (riso,orzo e farro), 2 uova, paprika piccante, curry, aglio in polvere, senape, 15g di burro, salsa di soia, pepe

450 kcal circa

Tempo di preparazione 35 minuti circa

Ciao a tutti !

Finalmente sono un po’ più libera e posso concentrarmi su qualche ricetta. Ieri a pranzo avevo proprio voglia di cucina indiana, ma anche di cinese insomma avevo voglia di qualcosa di strano. Cucinando un po’ a casaccio è nato questo piatto, un miscuglio di culture, ma devo il risultato è stato sorprendente 🙂

1) Tagliare l’insalata belga a striscioline in modo grossolano.

2) Metterla in una padella antiaderente con un po’ di acqua, salare (poco) e coprire per 5.7 minuti, quando l’insalata belga comincia a cucinarsi, scoprirla e farla asciugare.

3) Nel frattempo prendere una tazza o terrina, sbattere le 2 uova con un po’ di sale, aglio in polvere e pepe.

4) Quando l’insalata belga è quasi asciutta aggiungere curry e paprika piccante a piacere.

5) Quando è asciutta del tutto disporre nella padella l’insalata belga in modo da formare un letto e aggiungere le uova sbattute, abbassare la fiamma e coprire fino a che la frittata sia cotta.

6) Intanto mettere in una tazzina il burro con un po’ di senape a piacere ( io ho messo 1 cucchiaino) e metterla in forno a microonde per 20 secondi non occorre che il burro si sciolga del tutto, mescolare fino a formare una salsina.

7) Quando la frittata è cotta con un cucchiaio di legno tagliarla a pezzi piccoli, un po’ più lunghi che larghi.

8) Quando i 3 cereali sono pronti spadellarli con la frittata, aggiungere  la salsina  di senape e qualche goccia di salsa di soia.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

 

Annunci

1.000 Grazie a Tutti Voi :-)


Oggi Dieta con Gusto ha raggiunto 1.000 likes in Facebook

1000 Grazie a tutti voi 🙂

Pennette con Radicchio di Treviso e Gorgonzola


Ingredienti per porzione: 200g di  radicchio rosso di treviso tardivo (spadone), 80g di pennette rigate, 40g di panna per cucinare, 12g di gorgonzola, pepe, aceto balsamic0

450 kcal per porzione

Tempo di preparazione 35 minuti circa

Ciao a tutti e buon inizio settimana !

Questa settimana sarà una settimana molto dura per me, ma ce la faremo 😉 intanto oggi vi propongo un altro primo piatto, spero che non siate stufi di mangiare pasta 😉 Però questo devo dire che è veramente buono, soprattutto a chi piacciono i gusti forti del gorgonzola e i gusti un po’ amari del radicchio, la panna servirà per contrastare questi 2 gusti forti 😉

1) Tagliare il radicchio a striscioline grossolane, ma fini.

2) Mettere in una padella antiaderente un po’ di acqua e il radicchio, salare e coprire lasciare cuocere per circa 10 minuti, scoprire e lasciare ad asciugare.

3) Nel frattempo in un bicchiere mettere la panna con un po’ di acqua calda della pentola della pasta e un po’ di pepe.

4) Quando il radicchio è quasi asciutto aggiungere un po’ di aceto balsamico, quando si è asciugato aggiungere la panna e il gorgonzola a pezzetti, se la pasta non è ancora pronta spegnere il fornello.

5) Quando la pasta è pronta spadellarla nel sugo, aggiungere pepe se c’è bisogno e spadellare il tutto fino a che il sugo sia ben amalgamato con la pasta.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Pennette con Zucca e Porro


Ingredienti per porzione:80g di pennette rigate, 150g di zucca, 50g di porro, 40g di panna per cucinare, 15g di formaggio tipo sottilette, pepe

450 kcal circa

tempo di preparazione 30 minuti circa

Ciao a tutti!

Oggi vi propongo un primo piatto veramente super gustoso e colorato… Si commenta da solo… bello da presentare anche a una cena fra amici 🙂

1) Tagliare il porro in modo grossolano, ma sottile.

2) Metterlo in una padella antiaderente con un po’ di acqua salare e lasciare appassire.

3) Tagliare la zucca a pezzi, aggiungerla al porro quando è appassito e aggiungere un po’ di acqua calda, se occorre salare,  cucinare per circa 7-8 minuti, la zucca deve cuocersi, ma non diventare troppo molla.

4) Quando la zucca è pronta e asciutta, aggiungere la panna con un mezzo mestolino dell’acqua della pasta, aggiungere la sottiletta a strsciette e pepare piacere.

5) Quando la pasta è pronta spadellarla nel sugo fino a che il sugo si è amalgamato bene alla pasta.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Bigoli con Cappuccio e Acciuga


Ingredienti per porzione: 80g di pasta bigoli (70g se all’uovo secchi, 100g se all’uovo freschi ) o spaghetti, 200g di cavolo cappuccio, 1 acciuga sott’olio sgocciolata bene bene,aceto balsamico, pepe, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato 

458 kcal circa

Tempo di preparazione 40 minuti circa

Ciao a tutti !

Oggi una ricetta molto gustosa un po’ dai gusti forti e decisi, ma veramente buona 🙂

1) Tagliare il cappuccio fino fino come da insalata, metterlo con acqua in padella antiaderente, salare, coprire e cucinare per circa 15-20 minuti fino a che si cucini.

2) Quando il cappuccio è cotto scoprirlo, peparlo e farlo asciugare dall’acqua, quando è quasi asciutto aggiungere qualche goccia di aceto balsamico.

3) Quando è asciutto aggiungere l’acciuga e spegnere il fornello.

4) Quando la pasta è pronta spadellarla con il sugo aggiungendo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e pepe a piacere.

Impiattare, aggiungere 1 cucchiaio di formaggio grana  e servire…

BUON APPETITO 🙂

Premio


Grazie a tutti ieri ho ricevuto un bellissimo premio il Wonderful Team Member Readership Award  da Ideeintavola l’emozione è stata grande leggete l’articolo e i vincitori scelti da me sotto la pagina premi 🙂

French Toast con Verdure Light


Ingredienti per porzione: 2 uova, 2 fette di pancarrè, 200g di pomodori, 2 foglie di lattuga, un po’di porro,origano, 1 cucchiaio e mezzo di olio di semi di girasole

465 kcal circa

Tempo di preparazione 10 minuti circa

Ciao a tutti !

oggi per iniziare bene il lunedì vi propongo un panino molto gustoso e un po’ diverso dal solito, velocissimo da preparare, ideale per quando avete voglia di schifezze e volte rimanere in linea, sicuramente magari già lo conoscete perché questa ricetta è molto diffusa nei paesi anglosassoni, dove si trova anche la variante dolce :-).

1) Tagliare i pomodori a fette, salare e cospargere di origano, coprirli con pellicola e metterli 3-4 minuti in microonde, quando sono “cotti” buttare l’acqua in eccesso e tenerli da parte.

2) In una terrina sbattere con una forchetta 2 uova salare, immergere le fette di pancarrè nell’uovo, non lasciatele troppo nell’uovo se no potrebbero rompersi.

3) Scaldare 1 cucchiaio e mezzo di olio di girasole in una pentola antiaderente possibilmente alta e non troppo larga, larghezza giusta per le fette di pancarrè.

4) Quando l’olio è bollente ( se è bollente basta immergere uno stuzzicadenti e se fa le bollicine la temperatura è giusta per friggere ) immergere le due fette di pane, se avanza dell’uovo metterlo sopra, si formerà una piccola frittata attaccata al pane che poi gireremo dalla parte interna, state attenti a non bruciare il pane continuate a girarlo con attenzione da una parte e l’altra fino a che diventi bello dorato.

5) Quando il pane è pronto mettere dalla parte interna la parte con dentro la frittatina e riempirli come sandwich con i pomodori,l’insalata e qualche strisciolina di porro crudo.

Servire e mangiare

BUON APPETITO 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: