Archivi tag: carote

Piccolo consiglio per la Ritenzione Idrica


Ciao a tutti !

Eccomi qui oggi per proporvi un piccolo consiglio per quella cosa fastidiosissima che succede spesso quando fa tanto caldo o mangiamo troppo salato, LA RITENZIONE IDRICA..

A me è capitato la settimana scorsa, mi sentivo molto gonfia, facevo poca pipì, gambe gonfie e chi più ne ha più ne metta 😉 

Allora parlando con una personal trainer, ho scoperto che mangiando verdure  per 2 giorni, condite con poco sale ( io al posto del sale, mettevo salsa di soia ), olio ( facoltativo ) , se si vuole si può mettere limone o aceto ci si sgonfia alla grande perché le verdure contengono molto acqua, ovviamente si deve bere anche 2 litri di acqua o se si è stufi dell’acqua tisane ( prediligendo quella al finocchio ) senza zucchero.

Si possono mangiare tutte le verdure, ma sono da prediligere le verdure cotte a quelle crude, meglio prediligere verdure come finocchio, sedano, cipolle, asparagi,carciofi, carote, perchè considerate più drenanti ma vanno  bene tutte le verdure 🙂 

Ciao a tutti e a presto 🙂 

 

Annunci

Verdure Cinesi


Ingredienti per porzione: 200g di insalata mista in busta già lavata (  scarola, carote, lattuga, cappuccio ), 2 uova, 40g di crackers, salsa di soia, 1 cucchiaio e mezzo  di olio di semi di girasole

470 kcal per porzione

Tempo di preparazione 15 minuti

Ciao a tutti !

Fino a ieri sono stata super incasinata al lavoro e sempre con  il frigo vuoto, insomma una tragedia, per questo non ho pubblicato ricette , mi perdonate ? Comunque da oggi mi impegno ad organizzarmi meglio  e di pensare a tante belle ricettine 😉

Intanto oggi vi propongo queste verdure molto sostanziose, ma golose, soprattutto se vi piacciono i piatti cinesi. Questa non è una ricetta cinese, ma mia, ma siccome il sapore mi ricordava delle verdure che mangio sempre al cinese, hanno preso il nome di verdure cinesi ;-). Ideale come secondo piatto a una cena vegetariana o come antipasto in dosi ridotte per porzione in una cena etnica.

1) Grattugiare o con una grattugia elettrica o con un robot i 40g di crackers.

2) Mettere in una terrina le verdure, rompere le 2 uova, aggiungere i crackers e amalgamare bene il tutto ( non salare ).

3) Mettere in una padella antiaderente stretta e alta 1 cucchiaio e mezzo di olio di semi di girasole, quando è bollente ( mettere uno stuzzicadenti nell’olio se fa le bollicine è bollente) aggiungere il composto di verdure e mescolare con un cucchiaio di legno, quando diventano belle croccanti con una specie di “frittatina” all’interno sono pronte.

4) Aggiungere qualche goccia di salsa di soia.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Coniglio Estivo con Cipolline


Ingredienti per porzione: 150g di coniglio disossato, 30g di carote, 20g di sedano, 150g di cipolline, vino bianco, pepe, 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva, dado

348 kcal circa

Tempo di preparazione 1 ora circa

Ciao a tutti !

Oggi un secondo piatto di carne veramente ottimo e leggero, anche se ci vuole un po’ di tempo è facilissimo da preparare 🙂

Ottimo per una cena con amici o a lume di candela 🙂

1) Mettere sul fuoco un pentolino con acqua  e dado.

2) Tritare le carote e il sedano con un robot da cucina.

3) Mettere  il trito in una padella antiaderente con il coniglio, salare, aggiungere un po’ di vino bianco e sfumare.

4) Quando il vino è sfumato aggiungere un po’ d’ acqua, abbassare il fuoco al minimo e coprire, cucinare per circa 40-45 minuti fino a che il coniglio è cotto, controllate e aggiungete acqua quando necessario, quando il coniglio è pronto, scoprirlo lasciarlo asciugare fino a che non si forma un bel sughetto, aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

5) Nel frattempo pulire le cipolline e lasciarle intere.

6) Metterle in una padella con acqua, salarle, coprirle e lasciarle cucinare per circa 20 minuti, fino a che non sono cotte, se dovete aggiungere acqua per le cipolline aggiungere l’acqua con dado.

7) Quando si sono asciugate e sono cotte, spegnere il fornello, aggiungere mezzo cucchiaio di olio extravergine di oliva, un po’ di pepe.

8) Quando è tutto pronto impiattare e servire …

BUON APPETITO 🙂

Pasta Fresca


Ingredienti per porzione: 80g di pasta mini congchiglie, 80g di cetriolo fresco, 80g di carote, 40g di cetriolo in agrodolce, 10g di pecorino romano, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

454 kcal circa

Tempo di preparazione 20 min

Ciao a tutti e buon sabato 🙂

Oggi eccomi qua a proporvi una ricetta freschissima ideale per le pause pranzo o da mangiare in spiaggia 🙂 Questo tipo di pasta è buona sia calda che fredda, ovviamente tirandola fuori dal frigo almeno mezz’ora prima di servirla, ricordo che se volete consumarla fredda o temperatura ambiente, quando scolate la pasta ricordatevi di bagnarla con mezzo bicchiere di acqua fredda per bloccare la cottura.

1) Tagliare a pezzetti piccoli le verdure, salare, aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva e infine il pecorino romano a scagliette ( se non avete il pecorino romano o non vi piace sostituitilo con il formaggio  grana ).

2) Quando la pasta è pronta aggiungete le verdure.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Farfalle Integrali con Crema di Carote


Ingredienti per porzione: 90g di farfalle integrali, 200g di carote, 15g di caprino fresco, pepe, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

495 kcal circa

Tempo di preparazione 30 min

Ciao a tutti !

Oggi vi propongo un primo piatto sostanzioso ideale per quando si fa attività fisica o per una cenetta semplice in famiglia, velocissimo da prepare.

1) Mettere le carote tagliate in 2 o a pezzetoni in acqua fredda e salata, lessarle per circa 15 minuti-20 minuti fino a che sono cotte un po’ morbide.

2) Quando le carote sono cotte tirarle fuori con una forchetta, e buttare la pasta nell’acqua delle carote.

3) Mettere le carote, il caprino, molto pepe e un po’ d’acqua di cottura delle carote  in un contenitore e frullare.

4) Quando la pasta è pronta spadellarla con la crema per qualche minuto, impiattare, aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine  di oliva e servire.

BUON APPETITO 🙂

Involtini di Salmone Affumicato


Ingredienti per porzione:  80g di salmone affumicato, 40g di carote, 30g di rucola, 30g di porro, 100g di insalatina, 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva.

320 kcal circa

Tempo di preparazione 20 min

Ciao a tutti !

Oggi vi presento un piatto molto estivo, fresco e colorato. Ideale come secondo piatto o con dosi molto ridotte come antipasto in una cena tra amici o anche a lume di candela 🙂 ( farete colpo sicuramente 😉 )

1) Tagliare le carote molto sottili ( io le ho tagliate per lungo con il pela patate 😉 ) e  il porro sottilissimo.

2) Prendere le fettine di salmone ( se dovete tagliarlo sfilettatelo in fette  sottili), adagiarle su un piatto, e metterci sopra ad ogni fettina un po’ di porro, rucola, carote e insalatina, salaare e arrotolare  il salmone, quando sono arrotolati aggiungere 1/2 cucchiaio di olio di oliva extravergine.

3) Con la verdura avanzata metterla in una insalatiera, aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale  e aceto balsamico.

Servire in tavole con un po’ di insalata mista sul piatto dà più colore ( vedi foto 😉 )

BUON APPETITO 🙂

 

Pasta alla Finta Zucca


Ingredienti per porzione: 80g di pasta mini conchiglie, 200g di carote, 25g di ricotta, rosmarino, pepe, 1 spicchio piccolo di aglio, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

478 kcal circa

Tempo di preparazione 15 min circa.

Ciao a tutti ! 🙂

Ecco a voi una ricetta  consigliata dalla mia amica Giulia veramente ottima, veloce e fantastica per quando si ha tanta tanta fame.La pasta essendo mini sembra tantissima e come si sa anche l’occhio vuole la sua parte, e anche ottima dal punto di vista vitaminico, infatti le carote  tritate con il robot si cucinano veloci e mantengono le vitamine 🙂

1) Tritare le carote  a pezzettini con il robot.

2) Mettere un po’ di acqua, lo spicchio d’aglio  in una pentola antiaderente e aggiungere le carote, rosmarino, salare e lasciare cucinare per qualche minuto.

3) Quando la pasta è pronta aggiungere la ricotta alle carote e spadellarla, se volete la ricotta un po’ più liquida aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.

4) Quando la pasta è pronta aggiungere un po’ di pepe ( facoltativo ma secondo me ci sta bene 😉 ) e 1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine.

Se volete guarnire il piatto aggiungere qualche rametto di rosmarino in cima alla pasta.

BUON APPETITO 🙂 !!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: