Archivi tag: luvertin

Risotto coi Bruscandoli


Ingredienti per porzione: 80g di riso carnaroli o arborio, 80g di bruscandoli ( in italiano: luppolo selvatico ), 120g di cipolla fresca, vino bianco, pepe, 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato, 10g di burro, 1 dado 

440 kcal circa

Tempo di preparazione  50 minuti circa

Ciao a tutti !

Eccomi qui oggi a proporvi un risotto veramente speciale e tipico della mia regione: il Veneto.

Il bruscandolo detto in italiano luppolo  selvatico, si trova anche in altre regioni di Italia dove prende il nome di asparigina,luvertin, tavarini etc… in base alla regione. Questi germogli sono tipici della primavera, si possono trovare vicino ai fiumi in terreni morbidi e fertili ( attenzione raccogliere questa pianta solo se si conosce bene per non incappare in erbe tossiche ) o se no più semplicemente dal fruttivendolo :-), inoltre  ha molte proprietà rinfrescanti e diuretiche essendo anche un alimento ipocalorico è consigliato nelle diete.

1) Pulire i bruscandoli tagliando un pochino la parte in fondo marrone dove è più dura.

2) Lasciarli qualche minuto a mollo in acqua (temperatura ambiente ), sciacquarli sotto acqua corrente e asciugarli tamponandoli con un canovaccio.

3) Tagliare la cipolla in pezzi in modo  grossolano, poi tagliare anche i bruscandoli in modo grossolano.

4) Mettere una pentola abbastanza grande con acqua sul fuoco, quando è calda aggiungere il dado, servirà come brodo.

5) In una pentola antiaderente per risotti, mettere la cipolla con un po’ di acqua,salare un po’ e dopo qualche minuto aggiungere un goccino di vino bianco, lasciare sfumare per qualche minuto.

6) Aggiungere i bruscandoli e aggiungere se occorre un po’ di brodo e cucinarli per 10 minuti fino a che si asciugano.

7) Aggiungere il riso e lasciarlo tostare a fuoco lento.

8) Alzare il fuoco e bagnare il riso con 2 mestoli di brodo bollente, mescolare sempre e, quando questo sarà quasi assorbito, aggiungere altri 2 mestoli . Questa operazione dovrà essere ripetuta fino alla completa cottura .

9) Quando il risotto è cotto mantecarlo con  il burro, per mantecarlo in maniera perfetta toglierlo dal fuoco e mescolare velocemente in modo da ottenere cremosità e omogeneità.

10)  Regolare il sale, impiattare ,aggiungere pepe e 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato..

Servire..

BUON APPETITO 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: