Archivi tag: primo piatto

Gnocchi di Zucca con Cipolle Fresche


Ingredienti per porzione: 200g di gnocchi di zucca, 200g di cipolle bianche fresche, salsa di soia, mezzo bicchiere di vino bianco,aceto di mele con succo di limone, pepe, 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato, 10g di burro

470 kcal circa

Tempo di preparazione circa 1 ora

Ciao a tutti !

Oggi per iniziare bene la settimana un bel primo piatto veramente gustoso, gli gnocchi di zucca li ho comprati già fatti era la prima volta che li provavo e devo dire che sono veramente buonissimi, anche l’aceto di mele con succo di limone ho comprato già fatto se voi non ce l’avete già fatto usate aceto di mele con un po’ di succo di limone. Questo piatto anche se a base di cipolla non è per niente “indigesto ” perché la cipolla essendo appassita viene cotta perfettamente.

1) Pulire le cipolle e tagliarle a pezzi in modo grossolano.

2) Mettere le cipolle in una pentola antiaderente con un po’ di acqua, salare, mettere il fuoco per i primi 2-3 minuti alto, poi medio, aggiungere il vino bianco e lasciare sfumare poi aggiungere un po’ di salsa di soia ( ce ne vuole veramente poca ) e un po’ di aceto con limone, lasciare cucinare per quasi 45 minuti fino a che le cipolle sono cotte bene, aggiungere acqua calda all’evenienza per non bruciarle, mescolare di frequenza le cipolle e quando sono cotte lasciarle asciugare del tutto.

3) Quando le cipolle sono cotte spegnere il fornello, mettere il burro e lasciarlo sciogliere piano piano con il calore della cipolla mescolando delicatamente.

4) Quando gli gnocchi sono pronti spadellarli un po’ con la cipolla per amalgamare bene il sugo, aggiungere pepe.

Impiattare e servire con 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato

Annunci

Fettuccine con Uova Sode e Porro


Fettuccine con Uova Sode e Porro

Ingredienti per  porzione:  35g di fettuccine all’uovo, 2 uova, 200g di porro,60g di panna per cucinare ( meglio se liquida ), aceto di mele con limone, pepe, aglio in polvere ( facoltativo ), peperoncino.

460 kcal 

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Buon Lunedì a tutti !

Oggi vi propongo un primo piatto veramente  super anche se leggermente strano, infatti non faremo una crema con le uova, ma lasceremo l’albume in pezzetti abbastanza grossi, così ci sazierà di più :-), per l’aceto di mele e limone io lo compro già fatto, se non ce l’avete mettete in una tazzina un po’ di aceto di mele con succo di limone. Ecco la ricetta:

1) Tagliare il porro abbastanza fine ma in modo grossolano, metterlo in una padella antiaderente con un po’ di acqua, salare , aggiungere anche un po’ di aceto di mele con limone  e lasciare appassire per 20 minuti fino che diventa bello morbido e asciutto, pepare un po’ e se si vuole aggiungere aglio in polvere.

2) Mettere le uova in acqua fredda, quando l’acqua bolle calcolare 6 minuti, devono rimanere un po’ liquide all’interno, così si amalgherà meglio con la pasta formando una crema.

3) Quando le uova sono pronte, aprirle e tagliare a pezzi grossolani e metterla nella padella antiaderente con il porro ( consiglio di fare questa operazione già sopra alla padella per non perdere tutto il tuorlo che è liquido), aggiungere la panna e regolare di sale, aggiungere anche un po’ di peperoncino ( consiglio di aggiungerne veramente poco, per esempio io ho usato un pepe contenente peperoncino ).

4) Quando la pasta è pronta scolarla e spadellarla con il sugo per qualche minuto fino che si amalgami bene con il sugo, aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Gnocchi con Coste e Gorgonzola


Gnocchi di Coste e Gorgonzola

Ingredienti per porzione: 200g di gnocchi di patate, 200g di coste di bietola ( o più semplicemente coste ), 40g di panna per cucinare. 12g di gorgonzola, aglio in polvere e pepe

478 kcal 

Tempo di preparazione 10 minuti se avete già le coste cotte, 40 minuti se dovete cucinare le coste

Ciao a tutti !

Finalmente sono tornata ai fornelli !! Purtroppo o per fortuna sono stata molto indaffarata con il mio lavoro, però sono molto felice di questo 1 perché io adoro quello che faccio 2 perché l’anno scorso ero stata a casa quasi un anno, in più sono indaffarata anche con l’arredamento del mio nuovo appartamentino, quindi anche le mie ricette si sono fermate, comunque cercherò di pubblicare qualcosina in più 🙂

Comunque adesso chiusa la digressione sulla mia vita che sicuramente non ve ne frega niente, torniamo alla ricetta, questo piatto è veramente molto buono, gustoso, proprio da leccarsi i baffi vi piacerà sicuramente :-), ottimo anche da cucinare quando ci sono ospiti 🙂

1) Tagliare con una forbice le coste, usando tutte le parti delle coste, metterle un po’ di sale grosso in una padella antiaderente con acqua, coprirle e lasciarle cucinare per circa 30 minuti.

2) Quando le coste sono belle morbide ( scolarle se necessario ), farle asciugare e farle passare un po’ nella padella.

3) Mettere la panna e il gorgonzola nella padella con le coste far andare a fuoco lento o addirittura spegnere il fuoco, aggiungere un po’ di aglio in polvere.

4) Quando gli gnocchi  sono pronti, spadellarli con un po’ di acqua di cottura, aggiungere un po’ di pepe, spadellare per qualche minuto fino a che non si forma una bella crema come sughetto.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Minestra in Brodo di Gnocchi e Indivia


Ingredienti per porzione: 200g di indivia o insalata belga, 200g di gnocchi di patate, 350 ml di brodo di verdure, salsa di soia, 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

490 kcal circa

Tempo di preparazione circa 25 minuti

Ciao a tutti !

Oggi una bella minestra calda, calda per scaldarci in queste fredde sere. Forse potrà sembrarvi un po’ strana come minestra ma vi assicuro che è buonissima. Per il brodo di verdure io ho comprato già quello pronto molto comodo e buono, se il brodo lo fate voi il tempo di preparazione varierà, con queste dosi mangerete un piatto e mezzo abbondante di minestra.

1) Tagliare la indivia a striscioline.

2) Mettere il brodo in una pentola, aggiungere l’indivia, salare un po’ e coprire per circa 15 minuti.

3) Quando l’insalata belga è cotta, aggiungere un po’ di salsa di soia, la renderà più gustosa e meno amara.

4) Aggiungere gli gnocchi, quando gli gnocchi sono pronti, aggiungere 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 cucchiaio di formaggio grana.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

3 Cereali Dal Gusto Etnico


Ingredienti per porzione: 200g di indivia o insalata belga, 40g di 3 cereali (riso,orzo e farro), 2 uova, paprika piccante, curry, aglio in polvere, senape, 15g di burro, salsa di soia, pepe

450 kcal circa

Tempo di preparazione 35 minuti circa

Ciao a tutti !

Finalmente sono un po’ più libera e posso concentrarmi su qualche ricetta. Ieri a pranzo avevo proprio voglia di cucina indiana, ma anche di cinese insomma avevo voglia di qualcosa di strano. Cucinando un po’ a casaccio è nato questo piatto, un miscuglio di culture, ma devo il risultato è stato sorprendente 🙂

1) Tagliare l’insalata belga a striscioline in modo grossolano.

2) Metterla in una padella antiaderente con un po’ di acqua, salare (poco) e coprire per 5.7 minuti, quando l’insalata belga comincia a cucinarsi, scoprirla e farla asciugare.

3) Nel frattempo prendere una tazza o terrina, sbattere le 2 uova con un po’ di sale, aglio in polvere e pepe.

4) Quando l’insalata belga è quasi asciutta aggiungere curry e paprika piccante a piacere.

5) Quando è asciutta del tutto disporre nella padella l’insalata belga in modo da formare un letto e aggiungere le uova sbattute, abbassare la fiamma e coprire fino a che la frittata sia cotta.

6) Intanto mettere in una tazzina il burro con un po’ di senape a piacere ( io ho messo 1 cucchiaino) e metterla in forno a microonde per 20 secondi non occorre che il burro si sciolga del tutto, mescolare fino a formare una salsina.

7) Quando la frittata è cotta con un cucchiaio di legno tagliarla a pezzi piccoli, un po’ più lunghi che larghi.

8) Quando i 3 cereali sono pronti spadellarli con la frittata, aggiungere  la salsina  di senape e qualche goccia di salsa di soia.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

 

Pennette con Radicchio di Treviso e Gorgonzola


Ingredienti per porzione: 200g di  radicchio rosso di treviso tardivo (spadone), 80g di pennette rigate, 40g di panna per cucinare, 12g di gorgonzola, pepe, aceto balsamic0

450 kcal per porzione

Tempo di preparazione 35 minuti circa

Ciao a tutti e buon inizio settimana !

Questa settimana sarà una settimana molto dura per me, ma ce la faremo 😉 intanto oggi vi propongo un altro primo piatto, spero che non siate stufi di mangiare pasta 😉 Però questo devo dire che è veramente buono, soprattutto a chi piacciono i gusti forti del gorgonzola e i gusti un po’ amari del radicchio, la panna servirà per contrastare questi 2 gusti forti 😉

1) Tagliare il radicchio a striscioline grossolane, ma fini.

2) Mettere in una padella antiaderente un po’ di acqua e il radicchio, salare e coprire lasciare cuocere per circa 10 minuti, scoprire e lasciare ad asciugare.

3) Nel frattempo in un bicchiere mettere la panna con un po’ di acqua calda della pentola della pasta e un po’ di pepe.

4) Quando il radicchio è quasi asciutto aggiungere un po’ di aceto balsamico, quando si è asciugato aggiungere la panna e il gorgonzola a pezzetti, se la pasta non è ancora pronta spegnere il fornello.

5) Quando la pasta è pronta spadellarla nel sugo, aggiungere pepe se c’è bisogno e spadellare il tutto fino a che il sugo sia ben amalgamato con la pasta.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

Pennette con Zucca e Porro


Ingredienti per porzione:80g di pennette rigate, 150g di zucca, 50g di porro, 40g di panna per cucinare, 15g di formaggio tipo sottilette, pepe

450 kcal circa

tempo di preparazione 30 minuti circa

Ciao a tutti!

Oggi vi propongo un primo piatto veramente super gustoso e colorato… Si commenta da solo… bello da presentare anche a una cena fra amici 🙂

1) Tagliare il porro in modo grossolano, ma sottile.

2) Metterlo in una padella antiaderente con un po’ di acqua salare e lasciare appassire.

3) Tagliare la zucca a pezzi, aggiungerla al porro quando è appassito e aggiungere un po’ di acqua calda, se occorre salare,  cucinare per circa 7-8 minuti, la zucca deve cuocersi, ma non diventare troppo molla.

4) Quando la zucca è pronta e asciutta, aggiungere la panna con un mezzo mestolino dell’acqua della pasta, aggiungere la sottiletta a strsciette e pepare piacere.

5) Quando la pasta è pronta spadellarla nel sugo fino a che il sugo si è amalgamato bene alla pasta.

Impiattare e servire…

BUON APPETITO 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: